mercoledì 5 settembre 2012

Crostatine Mou e Philadelphia

Tutte le volte che ho un barattolo in frigo, o in dispensa, divento ossessivo-compulsiva. 
Vi ricordate dell'orange curd?
Stessa roba.
Così fu per i pomodorini confit, e prima ancora per la nutella.
Ah già, le confetture...
 Perfino la senape!
Insomma, io i barattoli devo f-i-n-i-r-l-i...Saperli soli e abbandonati, mezzi pieni -mezzi vuoti?- mi riempie d'angoscia.
Per tutelarmi ho elaborato questo metodo: impiegare il contenuto del barattolo in un prodotto finale da condividere con altre persone, così da distribuire il danno e liberarmi del fastidio :)
Dovevo sbarazzarmi al più presto del vasetto di mou, e sono fortuitamente incappata nella fantastica frolla della Vale...

Se avete fatto il mou-perchè l'avete fatto, vero?- e anche voi vi riconoscete in questi sintomi, non disperate!

La soluzione c'è :)


Crostatine Mou e Philadelphia con SuperFrolla

Per la superfrolla della Vale :) -io ho fatto metà dose-
500 gr farina 00
320 gr di burro
200 gr di farina 00
70 gr di farina di mandorle
2 uova intere e un tuorlo (io ho utilizzato un uovo solo)
25 gr di cacao amaro
3 gr di fior di sale
1/2 baccello di vaniglia

Per la crema
100 gr di philadelphia freddo di frigo
100 gr di questo mou a temperatura ambiente

Mescoliamo il cacao con la farina e le mandorle in polvere. Aggiungiamo il sale, l'uovo, i semini della vaniglia e il burro freddo fatto a pezzetti.
Per il procedimento della Vale vi rimando qui.
Facciamo una palla ed avvolgiamola nella pellicola trasparente. Mettiamo in frigo a riposare per una notte.
Trascorso il tempo di riposo riprendiamo la frolla e rivestiamo lo stampo prescelto (nel mio caso quattro stampini da crostatine).
Bucherelliamo la pasta con i rebbi di una forchetta, copriamola con la carta forno ed i fagioli e cuociamola in bianco per circa 30 minuti a 180° (il tempo di cottura dipende dalla grandezza dello stampo). Trascorsi i primi dieci minuti di cottura ricordiamoci di togliere la carta forno!
Mentre facciamo raffreddare le crostatine ormai cotte prepariamo la velocissima farcitura.
In una ciotola diamo una veloce mescolatina al mou con una forchetta: serve ad ammorbidirlo in modo che leghi meglio con il philadelphia.
Aggiungiamo il philadelphia (io vi consiglio quello in panetti, e meno liquido della vaschetta!) e frulliamo con le fruste elettriche a media velocità fino a che i due ingredienti non saranno ben amalgamati (circa un minuto!)
Mettiamo la crema a riposare in frigo per una mezz'ora, in modo che riprenda consistenza.
Riempiamo le crostatine aiutandoci con un sac a poche.

Due considerazioni finali: ringrazio la splendidissima :) e adorata Vale per aver pubblicato la ricetta di questa frolla. E' divina, di una bontà unica. E non lo dico "tanto per dire", ma vi esorto a provarla senza esitazioni.
Mou e philadelphia sono un'accoppiata vincente. Il formaggio alleggerisce notevolmente il caramello, e gli conferisce un lieve aroma "yogurt" che vi farà innamorare :)
Trovate la proporzione che più preferite: per me è 1:1, ma potete aggiungere più formaggio o più mou a seconda del vostro gusto.
Ah, questa dose basta per 4 crostatine di numero: non abbiate paura, triplicatela :)


Buona, dolcissima, giornata
Mela

68 commenti:

  1. Ecco...tu oggi hai deciso di farmi morire sbavando d'avanti al monitor...non si fa così...non si pubblicano certi post senza il segnale di pericolo !!!!
    P.S. Semplicemente divine !!!!!!
    Bacio grande !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah tu mi hai "ammazzato" con la brulè e io ricambio il piacere :))) Un bacio grande a te Mary!

      Elimina
  2. anche io devo finire i vasetti!!!! ho la setssa malattia allora mi sento meglio!!! buonissime crostatine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahh questa è una malattia abbastanza diffusa, si chiama gola :)) Vabbè, mal comune... :) Un bacio carotina, grazie!

      Elimina
  3. Normaaaa....crostatine perfette! mi sembra buona l'idea di condividere un prodotto finale con qualcuno, anziché scorpacciare i barattoli :D Io il mou non l'ho ancora fatto, ma questo già lo sai. devo ancora trovare il latte condensato :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahh secondo me è come con la chitarra: devi smettere di cercarlo :) Un bacinoo

      Elimina
  4. Giusto.. al rogo i baratolli che prendono posto in frigo pieni per meno di metà:) Buona idea la tua:) peccato che la philadelpia è così buona che non ne rimane mai a me;) besos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, anche io devo fare un grande sforzo per non finire anche quella ;) Baci!

      Elimina
  5. Sono mesi che cerco gli stampini per le crostatine e non li trovo :'(
    Quando ci riuscirò questa sarà una delle prime ricette da provare ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che gli ho trovati in un piccolissimo supermercato vicino a casa mia! Non ci credevo nemmeno io! Un bacio Vale

      Elimina
  6. Caspita guarda qui che spettacolo di bontà fai con le rimanenze dei vasetti.... Ma sei un mito :D cara BarbaNorma! C'è per caso una crostatina anche per il mio Barbapapà?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uuu tenerezza :) la crostatina per il peluchone è in arrivo Barbabella, e due anche per te :)

      Elimina
  7. Le tue crostatine sono SEMPLICEMENTE BUONISSIMEE! Ogni altra parola sarebbe superflua! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oooohh grazie lara, sei un tesoro! Un bacione!

      Elimina
  8. Che belle che sono!! (Eh, si, mi riconosco nei sintomi!!)

    Un abbraccio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valina grazie! Sintomi pessimi :)) Appena posso posto le tue pizzette! Un bacione

      Elimina
  9. Hai fatto delle crostatine davvero super e delle foto bellissime!!!
    Viene voglia di mangiare lo schermo!!!
    Sei mitica!!
    Un abbraccio Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cara Carmen ti adoro! Un bacione

      Elimina
  10. Che belle crostatine per una ricetta che salvo di sicuro...poi la philadelphia nei dolci l'ho scoperta da poco e mi piace moltissimo!!!!!!!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che mi piace di più in versione dolce che salata??? Colpa dei troppi cheesecake che mi son mangiata :) Grazie Renata, un bacione!

      Elimina
  11. Bellissime queste crostatine, se hai bisogno di qualcuno che ti aiuti per finire i barattoli, io mi offro volontaria!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mariii! Ti assoldo come svuota barattoli in seconda ;) Un bacio

      Elimina
  12. Ma sei bravissima!! Finalmente sono riuscita a vedere il tuo blog... sono entrata con l'account personale! Ti ho anche aggiunto su google+... Io sono Deborah di Cocco e Cannella e anche di questo blog simpatico www.blog.deborahagnello.it... mi unisco al tuo blog:-) a presto!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Debby, è un piacere conoscerti! Grazie, mi son fatta piccina così a vedere il tuo sito così "salutista" :)
      Praticamente agli antipodi :)
      Comunque è bellissimo, e tu sei bravissima! Un bacio

      Elimina
  13. Mela la tua gestione dei barattoli è fantastica :-)!! è brutto quando sbavacchiati e mezzi vuoti implorano tutta la nostra pietà!!!
    Queste tortine sono molto invitanti!!
    Brava brava :-)!
    Buona serata,
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahha hai visto come mi "occupo" dei miei barattolini? :) Non voglio giacenze nel frigo :) Un bacione Eli!

      Elimina
  14. Tesoraaaaa ma grazie infinite, sono io che ringrazio te! Queste crostatine sono splendide, deliziose e golosissime oltre che belle e sono felice che la frolla ti sia piaciuta! :D Il mou devo farlo ancora perché sembrerà assurdo ma: a) non ho un barattolo a chiusura ermetica di grandezza media ma ce l'ho GIGANTE O_o e considerando che, pur volendo utilizzare il contenuto del barattolo in un prodotto finale da condividere con altri, non troverei tante persone (tante quanto grande è il barattolo) alle quali distribuire mou :D Devo trovare un barattolo medio o più barattolini piccoli b) per fare quello che ho in mente ho bisogno di uno stampo in silicone tipo muffin ma che mi faccia ottenere dei dischetti. Sto impazzendo praticamente XD Tu dirai: una cosa più facile, no? Potrei, ma chi me la leva questa idea dalla testa? :D E comunque farò il tuo delizioso mou, costi quel che costi! :) Ad ogni modo ti ringrazio infinitamente di tutto, sei sempre un tesoro e lo sai, ti adoro! P.S. le foto sono fantastiche e che bella ideaaaaa! :D Bacetti :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella la mia Valinaa! Ora però sono curiosissima...Stampo/silicone/dischetti? No, impazzisci pure, questa voglio proprio vederla :)
      E' la frolla più buona che abbia mai mangiato, non la cambierò mai!
      Ah, se ti può essere utile si può fare anche facendo bollire direttamente la lattina del latte condensato (sempre che la trovi in lattina, a volte trovo solo il tubetto!), togliendo l'involucro esterno! Però non ho mai provato, perchè mi faceva un po' impressione far bollire una lattina! Tante ricette sul web lo consigliano, però io ti direi di continuare a cercare un barattolo di vetro ;)
      Ciao splendoremio, un bacione e buona serata!

      Elimina
    2. Ok, allora continuo ad impazzire... ahahahahah :D ;) Ce l'ho in lattina, non sapevo di questa tecnica però anche a me fa un po' impressione bollirla... spero di riuscire a trovare i barattoli, ti farò sapere ;) Bacione tesorissima, buona serata anche a te! Ti abbraccio forte :-*

      Elimina
  15. Risposte
    1. Siiii sono proprio cremosissime :) Un bacio!

      Elimina
  16. Wow che bontà!!!! Ho appena fatto anch'io delle crostatine, ma con la ricotta...l'idea di questo ripieno è fantastica!!!! Un bacione e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amo la ricotta nei dolci!!! Aspetto di vederle Simona ;) Un bacione e grazie!

      Elimina
  17. Credo sia fantastiche nel gusto....devo assolutamente provare!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  18. Oh santa pace, cosa devo vedere T_T una che stasera ha cenato con patate e carote bollite per via del mal di stomaco decisamente non può reggere a questa visione..... Costi quel che costi, mal di stomaco o meno, questo weekend la devo provare. Fine. punto. E grazie a te e Vale per queste gioie della vita *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Margòòòòòò :) Ti chiamerei sempre per nome, lo adoro! Fortuna che non ci conosciamo di persona, potrei essere fastidiosa :)
      MargòMargòMargòòòò
      Bello!
      Eh si, la frolla almeno devi provarla, ha un odorino di pandistelle che fa sparire anche il mal di stomaco :) Un bacino, grazie a te!
      Margò.

      Elimina
  19. Mi piace un sacco questo tuo modo di proporre la preparazione di un vasetto e poi subito una ricettina per utilizzarli... anche io cerco sempre di fare così... Anche perché, altrimenti, al contrario di te mi dimentico dei vasetti e quando li riscopro ormai sono da buttare :(
    Queste crostatine sono una vera delizia, la frolla al cacao deve essere una meraviglia abbinata al mou. Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. seeehhh, io che mi dimentico dei vasetti??? Impossibile :)) Grazie Elle, un bacione!

      Elimina
  20. Veramente deliziose e originali!!! Bravissima come sempre!!! Un abbraccio e felice giornata

    RispondiElimina
  21. Ma quanto sei brava? Sei anche simpaticissima, mi hai messo proprio di buon umore leggendo questo post...che dire delle crostatine sono fantastiche!
    Complimenti!
    Un bacio
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paola Grazieee :) O si è a dieta, o si è simpatici ;) Un bacione!!!

      Elimina
  22. ahhhhhhhhhhhhhh ma allora è un vizio...a saperlo mica mi ci mettevo nei tuoi lettori fissi....dopo il MOU pure ste crostatina...tra quello che preparo io e quello che prepari te mi sa che la ballata col Mocio Vildea e Bregovic mica basta più ^_^
    Che dirti?meravigliose.
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah Monichinaaa anche il mocio mi ride dietro ormai :))
      Grazie mille, un bacio ;)

      Elimina
  23. sono davvero deliziose, e ti assicuro che si gustano prima con gli occhi, una vera meraviglia!

    RispondiElimina
  24. delle gran belle tartellette mi piace molto la crema mou

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gunther, è un piacere conoscerti :) A presto!

      Elimina
  25. ...semplicemente da urlo!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  26. Sono fantastiche queste ciambelle, la frolla , il ripieno mi piace tutto.
    Buon fine settimana Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, buon fine settimana anche a te!

      Elimina
  27. Ecco che c'hai fatto con il mou!!! o mamma che bomba ste crostatine.. che botta de vita!!! ne voglio assaggiare una!! pure la frolla alle mandorle.. signur.. gnamm gnamm... smack e buon w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia, la frolla è proprio buona, provala!!! Un bacio

      Elimina
  28. Che bontà queste crostatine!!!!!
    Me ne mangerei subito una.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io te la mando volentieri ;) Un bacio e grazie!

      Elimina
  29. Che meraviglia! Complimenti!! *_*
    Se ne dovesse avanzare una... contami :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. UUUhh ma tu sei l'amico della MIchi??? Che piacere conoscerti!!! :)))

      Elimina
  30. Oh dio ma queste me le ero perse??? Che buone...una meraviglia per gli occhi e il palato!!!! a quando la pubblicazione di una mia ricettina??? attendo ansiosa...

    RispondiElimina
  31. vabbè, io non sono un'appassionata di dolci ma questi li devo fare ASSOLUTAMENTE!!! Mi farai prendere l'unico vizio che non ho!!! :)

    RispondiElimina
  32. Devono essere buonissime ...mi immagino che nella ricetta 500 sia effettivamente la farina,e che 200 sia di zucchero vero?? a presto

    RispondiElimina